La Brasilera

La torrefazione Brasilera nasce nel 1958 a Cassino. Da anni si dedica interamente all’evoluzione del chicco di caffè, fa sì che il chicco diventi più friabile e facile da macinare oltre a donare un gusto più amabile.

Esistono vari tipi di qualità di caffè crudo, come Congo, Brasile, Colombia, Costarica, Ecuador, India, Guatemala etc.

Disponiamo anche diversi tipi di tostature, dove non cambia solo il gusto ma anche la composizione chimica del caffè.

Alcuni studiosi hanno osservato che il caffè torrefatto riduce la secrezione di acidi nello stomaco.

Da anni ci occupiamo di caffè pregiati, cialde, capsule e vari accessori.